Oggi voglio aprire un post polemico perché non ce la faccio più ad ascoltare fandonie!

Personal Trainer: Smettetela di Mentire ai vostri Clienti!

Ci sono parecchi trainer che dovrebbero vergognarsi di essere chiamati tali. Semplicemente perché gli onesti proprietari di palestra e trainer a cui importa dei loro clienti difficilmente mentono a questi clienti. Non li traggono in inganno, non li illudono solo per spillargli più soldi.

Questo accade ogni giorno.

Vediamo ancora la gente mentire in ogni angolo del web.

Sono sicuro che anche tu te ne sarai reso conto.

Bugie come:

  • Esercizi per il picco del bicipite.
  • Macchine che enfatizzano il lavoro del gastrocnemio per farlo crescere come non mai.
  • Immagini e screenshots con luci apposite.
  • Testimonial professionisti e dopati.

…E decine di altre vergognose bugie.

Le giustificazioni dei Trainer? Dicono che così fan tutti.

Dicono che non è una bugia, è solo un’esagerazione.

Dicono che i loro clienti sanno che il marketing è tutto raccontare storie.

Sai cosa c’è? Sono stanco di tutto questo. Mi rifiuto di comprare qualunque cosa da chiunque mi dica anche la più insignificante “bugia”, “frottola” o “esagerazione”… tutto in nome di qualche centinaia di euro.

Se vuoi diffondere storie, inizia a scrivere libri di racconti per bambini.

Altrimenti, sii onesto e riga dritto, o dovresti vedere il tuo nome in bella evidenza sul mio prossimo Muro della Vergogna…

Vuoi un esempio?

Prendiamo le macchine per i polpacci.

Parliamoci chiaro. Il culturismo è genetica più di ogni altra disciplina. Ha a che fare col corpo e il corpo è tutto DNA. Se hai buoni geni, allora vinci. Altrimenti è meglio che cambi attività. Semplicemente.

Certo, il tuo dorso crescerà al massimo della genetica e sarà sempre e comunque un bel vedere.

Ovvio che il tuo petto sarà grosso anche se i tuoi geni non ti porteranno mai ad avere il petto di Steve Reeves.

Di sicuro i tuoi quadricipiti potranno apparire meravigliosi anche se la tua genetica non è delle migliori.

Ma lasciami dire una cosa: nessun esercizio, macchinario o miracolo potrà farti crescere le “estremità” se tua mamma e tuo padre non ti hanno messo alla luce per il culturismo!

È dura? Lo so, ma è pur sempre la verità.

Che voglio dire?

Ascoltami, dimenticati i glutei striati, sodi e pieni se non li hai di natura.

Dimentica i polpacci pieni (gastrocnemio grossissimo, i cosiddetti “gemelli”). Di solito i polpacci possono crescere circa degli stessi centimetri del bicipite.

E proprio sul bicipite che voglio soffermarmi.

Dimentica nella maniera più assoluta che qualsiasi esercizio speciale o macchinario particolare possa farti venire il picco del bicipite come Arnold! Non accadrà. Mai. Never. Jamais. Nunca. Nie!

arnold schwarzenegger

arnold schwarzenegger

Non venire a raccontarmi che c’è qualche personal trainer che riesce a farti uscire il picco del bicipite, né chiedimi mai cosa consiglio io per il picco. Vuoi il picco? Rimprovera i tuoi genitori per il dispiacere che ti hanno donato non donandoti la giusta genetica! Non venire a lamentarti con me! La storia non si cambia! Piuttosto, concentrati sui tricipiti, quelli sì che, con due terzi del volume del braccio, possono compensare la mancanza di picco.

Bisogna guardare in faccia i fatti: la misura della proprie braccia è limitata dalla propria eredità genetica, quel che è stato donato dai propri avi e genitori. Le proprie caratteristiche genetiche determinano come appariranno i bicipiti quando saranno pienamente sviluppati. Dimenticati del picco se non è scritto nel tuo patrimonio genetico.

Se fosse possibile costruire un bicipite col picco, perché allora, sui palchi di bodybuilding, non avrebbero tutti un bel picco sul bicipite (loro che sono il top per “integrazione” e genetica)?

Il mito che questi pseudo guru-trainer ti vogliono inculcare è che esistano esercizi per il picco. Vorrei proprio conoscere come fa il bicipite a conoscere gli esercizi per il picco o quelli per la massa “normale”.

Se vuoi aumentare le tue braccia devi aumentare il tuo peso corporeo. Punto.

Non illuderti. Se pesi 70 kg non potrai avere braccia da 45 centimetri. Semplicemente il tuo telaio è troppo piccolo per quelle braccia.

Come si ottengono braccia più grosse? Mangiando di più (qualitativamente meglio) e concentrandoti sui grossi esercizi multiarticolari come trazioni agli anelli o alla sbarra, presa prona o supina, dip alle parallele, distensioni su panca piana con presa stretta e military press).

Se riesci ad avere costanza in ciò, avrai braccia grosse.

Quindi, vuoi entrare nell’olimpo OST dei Popeye?

Lascia perdere le chiacchiere e le frottole di questi pseudo guru e concentrati sui multi articolari e mangia meglio e di più.

Alla prossima!

Commenta, condividi e scarica il mio report gratuito qui: http://oldschooltraining.net/report-gratuito/

Ecco cosa è OST per i BIG: http://oldschooltraining.net/dicono/