Peary Rader

Peary Rader

Peary Rader, strong man, scrittore ed editore è famoso per aver fondato la rivista “Iron Man”.

 Nel 1930 era un giovane alto e magrolino che aveva già provato svariati metodi di allenamento per guadagnare muscoli e forza. 

Frustrato, si mise alla ricerca di un proprio metodo di allenamento.

I suoi risultati furono sorprendenti tanto da far sì che i suoi amici lo chiamarono con l’appellativo di “Iron Man”.

 http://oldschooltraining.net/the-real-book-of-old-school-training/
Iniziò a stampare le prime copie della sua rivista con una macchina ciclostile primitiva che aggiustò  da sé. 
All’inizio aveva pochissime pagine e venne stampata in un numero limitato di copie, circa 25.
 Venne stampata solo per abbonamento e usciva una volta ogni due mesi.
Intanto i numeri crebbero, così come le copie vendute e i suoi muscoli e forza. 
 
Iron Man copriva ogni parte dell’allenamento con i pesi, incluso: weightlifting, bodybuilding, Olympic lifting, fatti di forza, biografie su vecchi strongmen, notizie su gare internazionali etc.
All’inizio pubblicava anche notizie per le donne che volevano restare in forma.
Aveva anche un forum aperto sul mondo della ghisa. 
Iron Man magazine diede i natali a molti scrittori di forza come Bradley J. Steiner, Anthony Ditillo, Michael J. Salvati, Bruce Page, etc.
 Aveva anche uno speciale termine per i pesisti anziani: “Gli uomini dimenticati“. Dimenticati perché non si leggeva molto circa i loro corretti metodi di allenamento in riviste o libri del settore.
Peary Rader è morto il 24 novembre 1991.
P.S.: Scopri altro sull’old school training qui: http://oldschooltraining.net/the-real-book-of-old-school-training/