Molti mi chiedono circa la vita dei primi strongmen e pesisti. Che lavoro facevano, che stile di vita avevano, quali erano i loro allenamenti.

Ecco le 10 cose che devi sapere sulla OST.

Prendiamo il periodo di riferimento 1890-1920.

saxon

saxon

1. Molti di loro lavoravano come macellai.

Questo faceva sì che molti di loro erano voraci mangiatori di carne dato che avevano immediato accesso a grandi quantità di carne di ottima qualità.

2. Molti di loro avevano fattorie.

Ciò significa che sin da piccoli erano abituati al lavoro pesante nei campi. Significa anche che sono cresciuti all’aria aperta, con tanto buon cibo di qualità e tanta aria salubre. Inoltre, molte fattorie avevano animali da allevamento che gli permetteva di avere sempre cibo di qualità a disposizione.

3. Molti di loro lavoravano come fabbri quando erano giovani.

E ciò ha contribuito a migliorare la forza della presa delle mani.

4. Molti di loro erano lottatori.

Molti erano lottatori. La lotta, insieme allo strongman era la prima forma di allenamento OST. Più avanti venne il WeightLifting. Le gare dei primordi prevedevano sfide in entrambi i campi: lotta e sollevamento pesi.

5. Hanno mangiato enormi quantità di cibo.

A causa del duro lavoro fisico nei campi o sul luogo di lavoro e del tanto lavoro in “palestra”, molti di questi pesisti mangiavano tantissimo. Tanto cibo di qualità. Dosi che oggi parrebbero paradossali, ma che per loro rappresentavano la normalità. Non badavano alle calorie assunte, né alla quantità di cibo introdotta. tenevano a mente che se non mangiavano tanto, non avrebbero potuto sopportare a lungo il loro stile di vita manuale. Bada bene che molti di questi pesisti si esibivano anche in spettacoli circensi da strongmen e, quindi, la quota calorica consumata durante il giorno aumentava vertiginosamente.

6. Si specializzavano in esercizi per rafforzare la forza della presa.

Usavano il Farmer’s walk, il sollevamento di oggetti strani, manubri e bilanciere doppi, stacchi da terra con le dita o una sola mani, etc.

7. Erano specializzati nel sollevamento sopra la testa.

I pesisti della OST erano specializzati nei sollevamenti sopra la testa, con kettlebell, con manubri, con bilancieri (military press e sollevamenti olimpici), con oggetti strani e, addirittura, con persone.

8. Sollevavano oggetti pesanti e ingombrabti.

I pesist idella OST erano soliti sollevare incudini, barili, sacchi di sabbia, botti e altri oggetti ingombranti e ciò semplicemente perché erano gli oggetti più comunemente a portata di alzata.

9. Usavano sollevare manubri molto pesanti.

I  pesisti OST si allenavano con solevamenti di manubri pesantissimi, sia nella military che nell’esercizio del bent press.

10. Da ultimo, ma non come ultimo: i pesisti OST erano tutti natutal.

Come ho già scritto qui il doping per la costruzione di massa e forza venne molto dopo: http://oldschooltraining.net/quando-e-nato-il-doping-nel-culturismo/

Prendi spunto da loro e allenati con l’OST!

P.S.: Scaricati il nostro free report da qui: http://oldschooltraining.net/report-gratuito/

button