Intervista a Jerry Brainum – Jerry Brainum Interview

Home/Interviste/Intervista a Jerry Brainum – Jerry Brainum Interview

Oggi abbiamo con noi Jerry Brainum, autore di più di 5000 articoli sul mondo del peso e collaboratore presso le più prestigiose riviste del mondo della ghisa!

Jerry Brainum

Sentiamo cosa ha da dirci (Nell’intervista mi ha aiutato l’amico Matteo Notelli. prima c’è l’intervista in originale e poi quella da me tradotta)!

–           Hello Coach Brainum and welcome on the first Italian blog on Old School Training (OST). Here in the Italian Old School Training community, we believe that beginners should limit themselves to basic, compound exercises (multi-joint exercises) such as squat, bench press, deadlift, etc., rather than using isolation exercises (single joint movements) such as lateral raises, front raises, flies, or leg extensions.  After the trainee has developed a solid foundation and has reached the intermediate or advanced stage, he can include some single-joint exercises Do you agree with that approach?

I do agree that basic, large muscle group exercises such as squats, bench presses, bent-over rows, barbell curls, and so on should form the core of all novice weight-training programs. These exercises produce greater strength gains, allowing a trainee to build muscle mass that can later be refined with a greater variety of exercises, such as isolation exercises.

– In Italy we have followers of monofrequency with muscle failure and multi frequency in buffer and single joint exercises vs multi joints. What do you think about them and what is the best for natural bodybuilder?

I do agree that training to muscular failure demands a lower training frequency, or injury may result. Smaller muscles can be trained more often, but not more than twice weekly.

– Do bodybuilders needs of multijoints with low reps?

Multi-joint, low rep exercises are good for building strength and power, but mandate greater rest. No more than 1 to 2 workouts a week.

– There are lifters think bench press is the best for pec and other that it’s the evil for joints and that’s better ring pushups, dip or military press. What do you think about it?

Bench presses are a good pectoral exercise, and isn’t dangerous if good exercise form is used, and sufficient warm-up with lighter weight is employed. It is not, however, the most direct exercise for the pectorals, which are flys or lateral dumbbell movements.

– Which is the birth of steroid in bodybuilding?

Steroids were first used in bodybuilding around 1960.

– We love the golden era of the origins, of the birth. Daily bodybuilding is  very ugly with all of “pregnant” lifters… What of OST should be taken from the past and revive?

The best way to deal with the bloated belly appearance is by deducting points from those who display this appearance.That will serve to revive the more classic look of the past.

– You’re a very expert in integration. Which are the best and indispensable supplements for lifters?

The best supplements for lifters are creatine, whey protein, and fish oil.

– What do you think of Ketogenic diet?

I think the ketogenic diet is a great short-term diet for rapid fat loss, but should not be used indefinitely. Those who want the latest scientific information on nutrition, exercise science, supplements, fat-loss, anti-aging, hormonal therapy, ergogenic aids, and other topics should subscribe to my Applied Metabolics newsletter at www.appliedmetabolics.com. It contains information not available anywhere else.

– Thanks very much for your answers!

Thanks to you! Jerry Brainum

                                                                        —————————

  • Salve coach Brainum e benvenuto sul primo blog italiano sulla Old School Training. Qui nella comunità italiana dell’Old School Training, siamo convinti che i principianti dovrebbero limitarsi a esercizi composti di base (esercizi multi-articolari) come squat, panca, stacco, ecc, piuttosto che utilizzare esercizi di isolamento (singoli movimenti mono articolari) quali alzate laterali, sollevamenti frontali, croci o leg extension. Dopo che il principiante ha sviluppato una solida base e ha raggiunto lo stadio intermedio o avanzato, può includere alcuni esercizi mono articolari. Sei d’accordo con questo approccio?

    Sono d’ accordo che gli esercizi di base che coinvolgono molti muscoli come lo squat, la distensione su panca , il rematore, il curl con bilanciere e così via, devono essere il fulcro dell’allenamento del novello pesista. Questi esercizi producono molta forza e crescita muscolare che può in seguito essere modellata con una vasta varietà di esercizi di isolamento.

  • In Italia si discute moltissimo tra sostenitori degli esercizi monoarticolari a cedimento in monofrequenza vs gli esercizi multiarticolari in multifrequenza in buffer. Vorrei sapere la tua opinione a riguardo: cos’è più efficace per un natural?

    L’allenamento a cedimento muscolare richiede una minore frequenza di allenamento altrimenti l’infortunio è dietro l’angolo. I muscoli più piccoli possono essere allenati più spesso, ma non più di due volte a settimana.

  • I culturisti necessitano di multiarticolari eseguiti con basse ripetizioni?

    I multiarticolari con basse rip sono ottimi per la forza e la potenza, ma necessitano di più recupero, non più di 1-2 sedute a settimana.

  • La bench press da alcuni è vista come costruttore del petto e da altri come il diavolo in persona per le articolazioni e che per il petto è meglio dip, push up sugli anelli, military press etc. Cosa ne pensi?

    Se la bench press è effettuata, dopo riscaldamento adeguato e con esecuzione corretta non è dannosa per le articolazioni ed è ottima per il petto. Se volete esercizi più diretti, provate le croci o i movimenti laterali con manubri.

  • Quale è stata la nascita dell’uso degli steroidi nel culturismo?

    Gli steroidi furono usati per la prima volta nel culturismo nel 1960.

  • Noi amiamo il bodybuilding delle origini a dispetto di quello moderno con culturisti “incinti“. Cosa si dovrebbe riprendere dell’era degli albori?

    Per far rivivere i fasti delle origini ed evitare bodybuilder “incinti” nelle gare basterebbe punire togliendo punti a chi sale sul palco in queste condizioni.

  • Tu sei un esperto di integrazione. Quali sono i migliori integratori per un pesista?

    I migliori integratori sono creatina, proteine del latte e olio di pesce.

  • Che cosa ne pensi della dieta chetogenica?

    Credo che la dieta chetogenica è un’ottima dieta per rapidi dimagrimenti, ma non dovrebbe essere usate perennemente. Per chi vuole conoscere le più recenti scoperte scientifiche sull’alimentazione, scienza dell’esercizio, integrazione, dimagrimento, anti-aging, terapia ormonale, aiuti ergogeni e altri argomenti, dovrebbe iscriversi alla mia newsletter Applied Metabolics su www.appliedmetabolics.com. Contiene informazioni introvabili altrove.

  • Grazie per le tue risposte, Jerry!

    Grazie a te. Jerry Brainum

By | 2016-12-18T21:38:04+00:00 giugno 13th, 2015|Interviste|0 Comments