Gli allenamenti segreti per la massa di Tommy Kono.

Molti conoscono solo gli allenamenti wl di Kono, ma cosa consigliava per la massa?

Tommy Kono, il grande!

“Tommy Kono consigliava di cambiare routine o numero di ripetizioni ogni 6-8 settimane. Il bisogno di variare l’allenamento non è un segreto, il trucco è inserire la varietà in una routine comunque fondata sugli esercizi composti fondamentali. Non è poi così difficile.” –  Casey Butt

Tommy Kono è stato uno dei più grandi pesisti di tutti i tempi, forse il più grande pesista di tutti i tempi.

  • Sei volte campione del mondo.
  • Due volte medaglia d’oro olimpica.
  • Tre volte campione dei Pan American Games.
  • Mr. mondo, e tre volte Mr. Universo.

Nel corso della sua carriera, Kono piazzò 26 record mondiali, 7 record olimpici, e 8 campionati americani.

Tommy Kono

Con questo tipo di palmares, potresti pensare che Kono si allenasse tutto il giorno e tutti i giorni. Ma se lo hai pensato, hai sbagliato.

Al culmine della sua carriera – quando è stato campione mondiale e olimpico, stabilendo record mondiali, egli si allenava tre o quattro giorni alla settimana, per circa un’ora e 15 minuti per ogni allenamento .

Si è concentrato su tre esercizi principali:

  • (1) the clean and press,
  • (2) the snatch, e
  • (3) the clean and jerk.

Come complementari eseguiva il front squat e lo squat normale.

Seguì il metodo leggero, medio e pesante, facendo un allenamento pesante ogni settimana, di solito il sabato. Il successivo allenamento era sempre un allenamento leggero, e il seguente era medio-pesante.

Eseguiva serie con basso numero di ripetizioni eseguendo l’esercizio con una tecnica perfetta.

Di solito si allenava da solo, e utilizzava una profonda e intensa concentrazione mentale.

Infatti , egli affermò che la formazione per il campionato di sollevamento pesi è del 50 per cento mentale, il 30 per cento tecnica, e solo il 20 forza e potenza.

Egli era solito dire che l’ intero allenamento non deve mai superare le 2 ore, incluso riscaldamento adeguato e stretching all’inizio e alla fine della seduta.

Egli diceva:

“Se mi allenassi da solo, la mia sessione potrebbe durare un’ora e mezza massimo, perché non ho bisogno di aspettare il mio turno sulla piattaforma e senza compagno di allenamento non c’è il tempo trascorso nella socializzazione prima, durante e dopo l’allenamento. Il vostro volume di lavoro rispetto a quelli che si allenano 6-9 volte a settimana non sarà impressionante, ma il vostro sollevamento migliorerà più velocemente del loro.”

Kono dichiarò che nel 1952, quando si stava allenando per le Olimpiadi (Kono ha, poi, vinto la medaglia d’oro quell’anno), si allenava tre giorni alla settimana con solo quattro esercizi, e così fece quando mise i vari record del mondo.

Egli insisteva che le persone non avevano bisogno di più di 2-3 allenamenti a settimana con meno e non con più esercizi, ma cercando sempre di sollevare quanto più peso possibile in una perfetta forma di esecuzione.

Routine di allenamento di Tommy Kono (3 volte a settimana):

  • Press 8 x 3
  • Snatches 8 x 3
  • Cleans 6 x 1
  • Squat 3 x 3

Molti di voi mi hanno chiesto di avere più notizie anche  sull’allenamento culturistico di Tommy Kono.

Infatti di lui si conoscono solo gli allenamenti del WL.

Quindi, eccovi accontentati.

Tommy Kono BB

Per la costruzione di massa muscolare egli consigliava 3 allenamenti settimanali di serie da 8 a 12 rip.

Uno schema definito Kono Plan era il seguente:

  • 1) situps, 1 -2 sets di 15 to 25 reps
  • 2) lento avanti bilanciere,  2 (in seguito 3) sets di 8 – 12 reps
  • 3) tirate al mento con bilanciere, 2 (in seguito 3) sets di 8 – 12 reps
  • 4) bench press, 2 (in seguito 3) sets di 8 – 12 reps
  • 5) rematore, 2 (in seguito 3) sets di 8 – 12 reps
  • 6) squats, 2 (aumenta gradualmente fino a 4) sets di 8 – 12 reps
  • 7) pullover respiratorio alternato con squat, 12 – 15 reps
  • 8) stacco da terra, 2 sets di 8 – 12.

Stop! Solo 8 esercizi tre volte a settimana.

Provala e lasciami il tuo feedback!

”Quando alleno un principiante, applico un metodo di training che io chiamo il Piano Kono per aumentare massa e forza muscolare. L’allenamento si compone di esercizi con bilanciere che si concentrano sui grandi gruppi muscolari e che chiamano in gioco molti gruppi contemporaneamente. Ci sono 8 esercizi che compongono il Piano di Kono. Essi sono i seguenti:

1) un esercizio per gli addominali – (1-2 serie da 15 a 25 ripetizioni );

2) military press – (all’inizio 2, dopo qualche settimana 3 sets di 8-12 reps);

3) rematore verticale – (all’inizio 2, dopo qualche settimana 3 sets di 8-12 reps);

4) panca piana – (all’inizio 2, dopo qualche settimana 3 sets di 8-12 reps);

5) rematore con bilanciere – (all’inizio 2, dopo qualche settimana 3 sets di 8-12 reps);

6) squat – 2 (gradualmente sino a 4 sets di 8-12 reps);

7) pullover respiratorio (da inserire fra le serie di squats con 12-15 ripetizioni);

8) stacco da terra – (2 sets di 8-12 reps).

Qusto programma va eseguito 3 volte a settimana a giorni alterni, quindi lunedì, mercoledì, venerdì o martedì, giovedì, sabato” – Tommy Kono 

Buon allenamento, Oreste.

Commenta, condividi l’articolo e approfondisci altri allenamenti Old School Training (OST) qui: http://oldschooltraining.net/the-secret-book-of-old-school-training/