Oggi parliamo di uno tra i più forti pesisti di sempre: Doug Hepburn.

Douglas Ivan Hepburn nacque il 16 settembre 1926 in Canada e morì il 22 Novembre 2000.

Vinse la medaglia d’oro nel 1953, ai Campionati mondiali di sollevamento pesi.

Egli è conosciuto anche come il primo uomo a sollevare su panca 226 kg.

Hepburn è stato inserito nella Canadian Olympic Hall of Fame nel 1953, nel Canada Sports Hall of Fame nel 1955, e nella Sala BC Sports of Fame nel 1966.

Nato a Vancouver con una deformità al piede destro (piede torto) e con uno strabismo. L’avere una gamba più debole significava non poter eccellere nei sollevamenti veloci. Per compensare questa sua debolezza, Doug divenne un campione nella distensione su panca piana.

bench-press-Doug-Hepburn

Iniziò il sollevamento pesi nell’adolescenza alle scuole superiori a Vancouver, prima come bodybuilder e poi come pesista.

Nel 1948 stabilì un record canadese non ufficiale nel bent press  con 136 kg.

Vinse la medaglia d’oro ai campionati del mondo del 1953 a Stoccolma solevando 467 kg di totale, con l’aiuto di Charles Smith, editore Weider.

Si racconta che portò con sé un disco con la registrazione dell’inno nazionale canadese da far ascoltare in caso di vittoria. Lui vinse, ma il disco andò perso e si ascoltò l’inno “God Save The Queen” alla premiazione.  

Ai campionati del mondo aveva la forte opposizione dell’americano Bob Hoffman che, quando capì  che nessuno dei suoi avrebbe potuto batterlo, tentò di pagare Doug per farlo perdere. 

Doug non accettò e vinse e gli americani tornarono a casa sconfitti.

Dopo i Giochi dell’Impero Britannico del 1954, vinti da Hepburn con un totale di 472 kg, provò a cimentarsi nella lotta professionistica.

Egli, però, nonostante la sua stazza enorme. non aveva un temperamento aggressivo e iniziò a non presentarsi agli incontri.

Lasciò anche il mondo della lotta e cadde in crisi economica e depressiva.

Rimase a Vancouver per il resto della sua vita, morendo il 22 novembre 2000 per una ulcera perforante allo stomaco.

Hepburn ebbe una forza senza pari. Riusciva ad eseguire un curl a due mani con 118 kg, fu il primo a sollevare 226 kg nella distensione su panca, eseguiva il full squat con 345 kg con una pausa di 5 secondi in basso, la distensione nel rack con 200 kg, il lento dietro con 158 kg e lo strappo con portata alle spalle e distensione con due manubri da 80 kg l’uno.

Doug Hepburn

Qui sotto vedi qualche sua programmazione pesistica.

Lunedì e Martedì
Squats, 8 serie x 2 rip (2 minuti di recupero tra le serie)
Bench Press, 8 serie x 2 rip (2 minuti di recupero tra le serie)
***pausa 5 minuti***
Squats, 3 serie x 6 rip (2 minuti di recupero tra le serie)
Bench Press, 3 serie x 6 rip (2 minuti di recupero tra le serie)
Giovedì e venerdì
Stacco da terra, 8 serie x 2 rip (2 minuti di recupero tra le serie)
Lento Avanti bilanciere da seduti, 8 serie x 2 rip (2 minuti di recupero tra le serie)
***pausa 5 minuti***
Stacco da terra, 3 serie x 6 rip (2 minuti tra le serie)
Lento Avanti bilanciere da seduti, 3 serie x 6 rip (2 minuti tra le serie).

Altra scheda
Lunedì/Giovedì
Bench press
Curl
Lento Avanti bil.
Martedì/Venerdì
Squat
Rematore
Stacco da terra
4×8 di riscaldamento e 1 x 3 seguite da 7×2 di allenamento
Aggiungeva un esercizio in stile 6, 5, 4, 4, 4, 3 e terminava con un 1 x 10.

P.S.: Queste le hai viste? http://oldschooltraining.net/home-shop-secure/