Caro amico, oggi voglio parlarti di cosa la OST può fare per te.

Che beneficio vuoi ricavare dall’allenamento fisico? Forza? Massa? Definizione? Salute?

Gli atleti della Old School si allenavano per ottenere tutte queste caratteristiche. Rispondevano al nome di Steve Reevs, Reg Park, Eugene Sandow, Bobby Pandour e tanti altri.

Steve Reeves

Steve Reeves

Reg Park

Reg Park

Se tu ti alleni esattamente come loro, avrai gli stessi risultati?

No, non è detto. Nessun allenamento dà gli stessi identici risultati a due persone con genetica differente.  È impossibile.

Quello che però ti  prometto è che tu potrai ottenere il massimo che la tua genetica ti ha dato e, credimi, non è poco ed è molto di più di quello che qualsiasi altro trainer può prometterti oggi giorno.

Sei pronto per scoprire come ottenere gli stessi esatti cambiamenti che sono avvenuti in centinaia di altre persone prima di te?

Bene, seguimi un attimo che ti mostro perché è fondamentale che tu sappia cosa è cambiato nel mondo dei pesi negli anni e come saperlo possa rendere i tuoi allenamenti migliori.

Ti va se dividiamo tutto in tre archi temporali?

Dal 1870 circa, inizio dell’epoca in cui siamo riusciti a risalire alle fonti storiche, vi erano circensi strongman che si allenavano per spaventare le folle nei loro show e guadagnarsi da vivere.

La base era la multifrequenza, il lavoro su grossi multiarticolari, basse ripetizioni e alti carichi, e una genetica di base non indifferente.

Fin qui ci sei?

Dalla fine del 1900 alla metà del 1950 abbiamo una vera e propria strutturazione dell’allenamento in modo più scientifico.

La base era sempre la multifrequenza e il lavoro su grossi multiarticolari. Il tutto condito da tabelle in fullbody. Le ripetizioni erano quasi sempre tra le 3 e le 8 e si aumentavano lievemente solo in prossimità di gare.

Pronto per la terza epoca, quella più vicina a noi?

Dal 1950 in poi inizia il degrado del culturismo natural, sì, quello che stai osservando anche tu oggi giorno. Inizia l’epoca Weider, inizia il doping, iniziano le tabelle frazionate con una miriade di esercizi monoarticolari, macchine, cavi e alte ripetizioni con carichi bassi.

E forse questo è il modo in cui tu stesso ti stai allenando o ti sei allenato in passato. Riesci a comprenderne il dilemma?

Cosa succede se ti alleni in questo modo e sei un soggetto natural? Nulla, o meglio, meno di quanto puoi aspettarti da un allenamento OST basato su multifrequenza, multiarticolari, ripetizioni medio basse e cura del gesto e della forza.

Sei d’accordo?

Sai che anche Arnold si allenava così prima che il marketing gli facesse pubblicizzare altro?

Arnold da giovane

Purtroppo in questo breve video non posso mostrarti tanto, ho già scritto un intero manuale sulla questione che ti invito a leggere tutto, così, come a leggere gli articoli del blog e il mio report gratuito che ricevi appena ti iscrivi alla mia newsletter settimanale.

Il manuale che ha cambiato il modo di allenarsi a migliaia di altri pesisti come te è in vendita su amazon e su lulu in due diverse dimensioni: enciclopedica su lulu e media su amazon, cambia la dimensione, ma non la sostanza.

Sai perché ci siamo evoluti?

Perché abbiamo abbinato all’intelligenza, la capacità di adattamento all’ambiente.

Conosci la storia dell’evoluzione delle giraffe?

Esistevano due tipi di giraffe, a collo lungo e collo corto.

Quelle a collo corto e gambe corte non riuscirono ad alimentarsi a lungo come le giraffe a collo lungo e gambe lunghe  perché la carestia portava a trovare il loro alimento maggiormente sui rami più alti e, purtroppo, a causa di ciò, si estinsero.

Adesso ho una domanda per te:

Tu vuoi far parte delle giraffe a colo lungo o di quelle a collo corto che si estinsero prematuramente?

L’OST può essere il tuo collo lungo, può permetterti di allenarti più intelligentemente e ti adatterai in un nulla, la maggior parte dei nostri atleti sono atleti da home gym.

Maggior risultato, minor attrezzatura portano alla realizzazione di ciò che madre natura ti ha donato.

Ti sembra un buon compromesso?

Mi hai seguito fino a qui?

Ascoltami, non so perché ti alleni, se perché vuoi gareggiare, perché vuoi essere più bello, perché vuoi piacere di più all’altro sesso o, semplicemente, perché vuoi restare in salute a lungo tempo.

I motivi non mi interessano, ciò che farai col tuo nuovo corpo è affare tuo. Io posso solo portarti fino a lì.

Puoi allenarti col metodo OST per il resto della tua vita… pensa solo al grosso impatto che ne avrai.

Non ti sembra interessante?

Iscriviti subito alla mia newsleter e visita il mio sito.

Se impari questi principi, dove sarai tra 5 anni?

Sei pronto per iniziare?

Fai del tuo corpo la meravigliosa opera d’arte della tua vita.

Buon allenamento!

 P.S.: Ti aspetto nella newsletter!