Arthur Saxon

Oggi voglio presentarti uno dei più forti pesisti, strongman e circensi del 1800 della Old School: Arthur Saxon, il più forte trai fratelli della famiglia Saxon (qui trovi la loro dieta: http://oldschooltraining.net/alimentazione-old-school-training/)!

Artur Henning nacque nel 1878, a Lipsia , in Germania, cambiando poi il suo nome in quello a tutti noi conosciuto: Arthur Saxon. Divenne uno dei più forti e grossi uomini e artisti circensi che il mondo abbia mai conosciuto.
Quando era ancora un adolescente, Artur Henning insieme all’amico Oscard Hilgenfeldt fu avvicinato da un artista tedesco ed ex lottatore di greco-romana, Arno (Patschke) Saxon, e gli fu chiesto di collaborare con lui per formare il “Greatest Strong Show” nel paese.

In seguito, i fratelli minori di Arthur, Hermann e Kurt, sostituirono Arno e Oscard e formarono il famoso “The Trio Saxon”.

Intorno al 1909, la troupe fu assunta dal famoso “Ringling Brothers Circus” e presentati come:

Il Trio Saxon, I più grandi giganti tedeschi della Forza!”

Eseguiranno ogni impresa di forza con assoluta onestà!

Sosterranno, con le gambe, un ponte con sopra un’auto e sei persone!

All’epoca i circhi erano meno itineranti e più stabili rispetto a quelli odierni a cui siamo abituati.

Ringling Brothers e Barnum & Bailey Circus

Arthur Saxon fu definito come “L’uomo più forte del mondo”.

La sua raffigurazione nell’allenamento è diventata il marchio di fabbrica del Bent Press.

saxon bent press

Ecco alcune delle sue gesta incredibili svolte nel corso della carriera:

Nel 1896 Saxon divenne il primo uomo a sollevare 140 kg con un braccio!

Nel 1897, a soli 19 anni di età, eseguì la Bent Press con 130 kg .

Il 26 febbraio 1898, Eugen Sandow sfidò Saxon al Grand Music Hall di Sheffield, in Inghilterra , e venne miseramente battuto.

Nel mese di ottobre del 1904, Saxon andò a trovare il leggendario pesista scozzese Donald Dinnie, ed eseguì un Bent Press con 154 kg scatenando l’ovazione del pesista scozzese.

Il 4 gennaio 1905, a Londra, Arthur Saxon effettuò il suo miglior Bent Press con 156 kg.

Il 12 dicembre 1905, a Stoccarda, in Germania, Saxon eseguì il bent press con mani col peso di 204 kg e con kettlebell da 50 kg.

Il 28 gennaio 1906, sempre a Londra, Thomas Inch ammirò Saxon mentre eseguiva il Bent Press con 160 kg, ma non riusciva a raddrizzarsi in piedi.

Fece anche altri record nel bent press e fu di sicuro il più forte tra i fratelli.

Era solito dire che la vera forza non doveva essere solo quella massimale, ma anche quella resistente.

Purtroppo, Arthur Saxon morì di polmonite a soli 43 anni di età il 6 agosto 1921 a Duisburg, Weimar, Germania .

Le seguenti parole, in tedesco, possono essere lette sulla sua tomba di pietra:

Resta e prega per me. Presto arriverà un altro e pregherà per te.

Per anni, un gruppo di lottatori amatoriali e pesisti andò alla tomba di Saxon, il 6 agosto, per deporre una corona di fiori in suo onore, ed ogni primavera andavano sulla sua tomba per posizionarvi fiori freschi.

Arthur Saxon dedicò la sua vita al sollevamento pesi e a noi piace ricordarlo così, mentre esegue una delle sue gesta di forza:

saxon 6

Se ti è piaciuto l’articolo, commentalo e condividilo e non dimenticarti di scaricare il report della Old School Training (OST): http://oldschooltraining.net/report-gratuito/